Alla scoperta della Val Passiria! Inauguriamo le nostre vacanze con una bellissima camminata fino al Lago Erensee, partendo dal piccolo paesino di Plan.

Prima volta in Val Passiria e prima escursione in questa bellissima valle dell’Alto Adige.

Le premesse non sono delle migliori, cielo coperto e pioggia lieve ma persistente. Decidiamo verso tarda mattinata di sfidare la sorte e armati di mantellina partiamo dal centro di Plan (1600 m) per raggiungere il lago Erensee.

Seguiamo il sentiero n.6 che si inoltra subito nel bosco, abbastanza ripidamente guadagniamo i primi duecento metri di dislivello.
Nonostante la pioggia, essendo il sentiero ben gradinato, superiamo senza grosse difficoltà questo tratto iniziale in una quarantina di minuti.

Usciti dal bosco sbuchiamo sulla mulattiera che porta a malga Faltschnal (1871 m), ci fermiamo qui per asciugarci e vista l’ora anche per pranzare!
Entrati in malga eravamo rassegnati a una triste giornata di pioggia, ma una volta usciti…ecco il sole!

malga Faltschnal

Rifocillati e ringalluzziti dal bel tempo proseguiamo oltre la malga dove troviamo i cartelli con le indicazioni per il lago, seguiamo adesso il sentiero n.7 che indica un’ora e venti alla meta.

Dopo aver attraversato il ponticello sul torrente, il sentiero si inerpica sul fianco della montagna, attraversando pendii erbosi dove lo scampanellio di mucche pascolanti ci accompagna nella salita.

Alcuni tratti sono abbastanza ripidi, o forse il pranzo sullo stomaco li fa sembrare più faticosi, ma il sentiero è sempre tecnicamente facile.

Le nuvole attorno a noi si stanno diradando e il paesaggio diventa incredibile.

Continuiamo a salire senza tregua per più di un’ora, le cime davanti a noi ormai sono vicinissime e sapendo di non doverle attraversare immaginiamo che il lago sia poco distante, infatti eccolo che spunta finalmente davanti ai nostri occhi.

L’Erensee (2300 m) è un bellissimo laghetto alpino dalle acque azzurro-verdi dove si specchiano le nuvole, impossibile non fare mille foto.

ultimo tratto prima del lago

lago Erensee

Pausa al lago terminata ci rimettiamo in cammino, torniamo per lo stesso sentiero fino ai cartelli sul ponte vicino a malga Faltschnal e da qui seguiamo il sentiero n.4 in direzione di malga Lazins (o meglio Lazinser Hof), così da fare un piccolo giro ad anello fino al punto di partenza.

Questo tratto di sentiero è tutto nel bosco, e scende dolcemente fino alla malga dove il paesaggio si apre su verdi pascoli.
Essendo partiti tardi questa mattina, ormai è l’ora giusta per fare merenda e al Lazinser Hof (1782 m) ci concediamo un buonissimo Kaiserschmarrn, dolce tipico dell’Alto Adige.

Lazinser Hof

Kaiserschmarrn

Dalla malga si può fare ritorno a Plan su entrambe le mulattiere che corrono ai lati del torrente, noi scegliamo quella sul lato sinistro che è leggermente più breve e in una ventina di minuti ritorniamo in centro paese.

Scarica la traccia gps

Durata 4 h
Lunghezza 10 km
Ascesa totale 700 m
Altezza min 1600 m
Altezza max 2300 m
Punti di appoggio malga Faltschnal e Lazinser Hof
Come arrivare (Link Google Maps) Da Moso in Passiria (BZ) seguire le indicazioni per Plan/Pfelders, la strada termina nel parcheggio a pagamento.
Difficoltà Tecnicamente nessuna, un po’ impegnativo per il dislivello.
Note Volendo risparmiare i primi duecento metri di dislivello nel bosco si può prendere la cabinovia Grünboden che parte dal parcheggio di Plan.

18 Agosto 2020

Facebook Comments
Guarda i VIDEO delle escursioni!