Dal lago di Ledro raggiungiamo Cima d’Oro. Un’escursione impegnativa per il dislivello ma con bellissimi panorami su tutta la valle di Ledro e del Sarca

Dopo una tranquilla passeggiata sul lago e una bella pedalata,  finalmente ci allacciamo gli scarponi per una seria camminata!

Raggiungiamo il lago di Ledro da dove inizia la nostra escursione per raggiungere Cima d’Oro.

Lasciata la macchina in via San Michele iniziamo a camminare per la strada asfaltata che attraversa la frazione di Dromaè.

Dai primi passi capiamo l’antifona di questo sentiero. Tira. E parecchio.
Ai primi cartelli in località Alla Valle (822 m) giriamo a destra seguendo le indicazioni per Cima d’Oro.
Abbiamo adesso abbandonato la strada asfaltata per una più comoda mulattiera

Dopo pochi minuti abbandoniamo la mulattiera per un sentiero che taglia nel bosco.
Si possono fare entrambe le strade, la mulattiera è più lunga e meno impervia, tutto il contrario il sentiero nel bosco. A voi la scelta!

Dopo una lunga salita raggiungiamo finalmente il primo balcone sul lago di Ledro!

lago di Ledro

in lontananza si vede Cima d’Oro, ne manca ancora da salire!

Continuiamo a salire sempre nel bosco oltrepassando i resti di numerose trincee.

Finalmente raggiungiamo l’Osservatiorio di Cima d’Oro (1690 m) dove riposarci un attimo le gambe prima dell’ultimo tratto per la cima.

osservatorio Cima d’Oro

L’ultimo tratto per raggiungere la cima è un bel crinale erboso con una grande vista. La valle del Sarca, il lago di Garda e in fondo la Lessinia!

uno sguardo al lago di Garda

sullo sfondo cima Parì

salita verso Cima d’Oro

Raggiungiamo finalmente la cima (1802 m)!
Peccato non ci sia nessun cartello a segnalare l’arrivo in vetta

crinale di cima D'oro

crinale di cima D’oro

Cima d'Oro

Cima d’Oro

le caprette ci fanno ciao

Finalmente è il tempo di riposarci le gambe e scendere!
Continuiamo sempre a camminare su ampissimi prati fino ad arrivare alla vicina Bocca di Dromaè da dove sentiamo arrivare dei belati…

Bocca di Dromaè

ripida discesa da bocca di Dromaè

Seguiamo adesso il sentiero 453.
Lasciamo alle pecore gli ampi pascoli per belare e mangiare erba tutto il giorno. Il sentiero si addentra poco dopo nel bosco per scendere ripidamente

discesa nel bosco

Si continua a scendere su questo lungo sentiero fino ad arrivare ai cartelli del bivio iniziale!

Scarica la traccia gpx

Lunghezza 12 km
Durata 5 h A/R (soste escluse)
Ascesa totale 1200 m
Altezza min 669 m
Altezza max 1770 m
Difficoltà Escursione impegnativa per il dislivello. Vista la bassa quota di partenza da evitare nelle giornate più calde
Come arrivare Dal lago di Ledro si gira a destra per via san Michele per parcheggiare vicino al cimitero

15 Giugno 2019

Facebook Comments
Guarda i VIDEO delle escursioni!